Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
2 ottobre 2011 7 02 /10 /ottobre /2011 12:35


Carissima Maria,
l' ho letto... anzi più che letto l'ho divorato come un buon
pane
fresco genuino, impastato con mani colme d'amore, le tue, che tua
madre
ti ha dato, come scrivi tu," io sono il suo pane".. ti ha
plasmato
Posso dire che il tuo libro mi commuove parecchio... anche perchè in
ciò che ho letto ho visto amore espresso in tutti i modi, alla madre in
modo devoto e dignitoso. Ritrovo una bellissima immagine di lei, e di
te, nella poesia "Io sono, tu sei, egli è..."
Poi tantissime mi hanno
colpita fino alle lacrime... "Quattro + uno" "Siamo
come dita di una
sola mano -dicevi- poi la mano ha perso il pollice/ adesso a cosa
serve?" Stupenda
Quella che mi piace molto è; "Per sempre" sono "
parole in movimento" un po' speranzose "la pace nel mondo
(come sono
banale, ma ancora ci credo)"
"Passerà" bella! "E' come mettersi dove
non vuoi..."
"Il dio nudo" Il mio dio canta nei fiumi e si gode il
mattino..." e io aggiungo: anche il mio!! è bellissima
"I dubbi della
notte"
"Gente in movimento" "si nasce dal dolore di un altro
che poi ci
tiene la mano..." ed è amore...
"Che il sangue del giusto ricada
sull'empio" questa poesia mi ha provocato lacrime; "per
quale antica
maledizione ci tocca/ che siate voi maschi a poter scagliare sempre/ la
prima pietra?" Che bello se Dio fosse Madre/ e voi tutti inutili e
blasfemi" Meravigliosa la sento mia. grazie per averla scritta.
"Avevi
ragione Tu" un'altra poesia che sprofonda in me, dove mi
ritrovo al
femminile... specialmente nella terza strofa.
Insomma alla fine potrei
elencarle tutte, anche quelle dedicate agli amici poeti scomparsi
Daniela, Marcello Claudio Beatrice... anch'io mai dimenticherò la
loro
dignità, il coraggio che hanno dimostrato senza far trapelare nulla
della malattia se non nelle tristi ma belle poesie, spero che siano in
pace, che ci guardino e ci proteggano in qualche modo,
Maria sei
fantastica e bravissima, anche se questo lo sapevo già ma il libro
svela ancor di più il tuo amore per gli altri, la bravura, la
disponibilità e la sofferenza che tieni stretta nel cuore, io non sono
al corrente dello stato della tua salute... spero e mi auguro che le
cose migliorino e che ritrovi la luce della speranza davanti al tuo
cammino.
Tantissimi abbracci e ogni bene per la tua vita, ciao
MARIA!! GRAZIE!
 

Aurelia Tieghi




Condividi post

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento

commenti

elena di Silvia 10/02/2011 22:25


Sono completamente daccordo con Aurelia. ciao Maria, ci sentiamo.


tinti 10/02/2011 16:13


Evviva Aurelia mi hai portato con mano insieme alla nostra Maria.Grazie!Tinti


Presentazione

  • : Blog di Maria Attanasio (di Napoli)
  • Contatti