Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
29 marzo 2012 4 29 /03 /marzo /2012 08:05

...

Non sai com'è…
Tu non lo sai com'è
che mi siedo e aspetto
che il giorno si perda nella sera
e poi la notte

la notte il sonno non arriva
e misuro ogni dolore del mio corpo
per scoprirlo antico o nuovo
ed avere cognizione del tempo
che mi sta ballando addosso
ma tu non lo sai com'è,

com'è che si arriva a credere
che il proprio amore sia unico
per poi perderlo tra il pane e il companatico
di ogni giorno nato e morto male,

com'è che a parole siamo tutti buoni
ma quando poi c'è da andare
pesano le gambe
e la testa fa male,

com'è che la morte ci fa tutti onesti
e indimenticabili e poi dalla cenere
nasce il diamante della risata
ironica della Signora.

Tu non lo sai com'è
aprire gli occhi e non trovarsi dentro
la voglia di cominciare il lavoro del giorno,
inventarsi la pazienza e la speranza
mordersi la lingua per non gridare
la rabbia e il senso di sconfitta.

Tu non lo sai com'è
ad occhi spalancati
non vedi,
con orecchie giovani non senti
e credendo di essere nel giusto
anche a te stesso menti.

 

Maria Attanasio

 

Condividi post

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento

commenti

tinti 03/29/2012 16:01

io lo so come è sevgliarsi e non trovarsi dentro...piccola.Tinti

aurelia 03/29/2012 09:27

Molto bella, da far sgranare il cuore...
Ti abbraccio cara amica, ciao

Presentazione

  • : Blog di Maria Attanasio (di Napoli)
  • Contatti