Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
8 dicembre 2012 6 08 /12 /dicembre /2012 10:10

silvia

 

Nessuno si perde per sempre,noi non ti abbiamo persa.

Sei in ogno sorriso,in ogni gesto d'amore,dove c'è l'amore più puro,

sei nelle mani di chei ancora ti sente soffio leggero.

Sei l'angelo che in me ride nei momenti peggiori.

Ci sei!

 

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento
18 novembre 2012 7 18 /11 /novembre /2012 10:43

c'era l'odore del caffè dalla cucina

c'era la luce appena appena dalle imposte

a proteggere il nostro lieve sonno del mattino

e prima che tutto cominciasse a camminare verso il giorno.

io andavo a Messa con la mia amica Teresa

l'odore dell'incenso mi inebriava  mi santificava senza nessuno sforzo da parte mia

la luce delle candele era dio in terra che potevo desiderare a 10 anni

se non che tutti i giorni fossero domenica.

 

 

 

maria atttanasio

18novembre a  R.sempre e poi ancora

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento
17 novembre 2012 6 17 /11 /novembre /2012 21:59

Mi hanno detto che forse Gesù ha parlato anche di reincarnazione

sono misteri biblici a Messa non ne sentirai discutere

c'è chi ha una fede grande come una montagna(volendo potrebbe pure spostarsela)

e a chi basta un granello di fede per credersi il fratello di qualcuno .

 

Un giorno per strada una zingara mi ha letto la mano

e mi ha detto "perchè ti porti tutta questa invidia dietro"

"e che ne so ho intestato a mio nome solo un loculo"

boh,sarà perchè un tempo ridevo spesso

e la gente ricorda più il riso che le lacrime

sarà che attualmente non me ne frega niente.

 

Sarà per la Poesia,amica amante compagna sposa

tutta una notte per tutta la vita.

 

 

 

 

 

maria attanasio

17novembre 2012

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento
14 novembre 2012 3 14 /11 /novembre /2012 21:55

silvia-copia-1

ti amo di bene,maria.

 

 

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento
3 novembre 2012 6 03 /11 /novembre /2012 08:51

ovunque sei  giungano i miei auguri tra terra e cielo,a te che mi inondi di Luce nuova.

maria

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento
2 novembre 2012 5 02 /11 /novembre /2012 11:51

La-festa-delle-candele-300x199

 

una preghiera ed un bacio,tanti mi avete lasciata troppo presto,ma chi è che decide il tempo?forse avrà pietà del dolore.

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento
1 novembre 2012 4 01 /11 /novembre /2012 09:02

250px-Cristo Redentor - Rio

Auguri a tutti Santi e non,tanto prima o poi la sentità vi verrà a cercare.

 

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento
29 ottobre 2012 1 29 /10 /ottobre /2012 10:15

Resta con me piccola Luce

non fare domande

non ci saranno risposte

a volte i viaggiatori tornano

imbruttiti dalla fatica

io leggo e scrivo per credermi viva.

 

 

Resta con me piccolo fiore

hai dato risate a un bambino

e quel giorno il bambino ero io

ed era bello non sapere nè quando nè dove

ma ero certa di sentire il profumo di una madre.

 

E'un profumo come pane caldo

e te lo tieni un po' stretto mentre corri nel vento

dicono che è l'ultimo profumo che si sente

non fare domane

non ci saranno risposte.

 

 

 

29ottobre2012

 

 

 

Grazie Elena per il tuo amore,la piccola luce riflette su di noi e si espande.

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento
15 ottobre 2012 1 15 /10 /ottobre /2012 11:04

E l'acqua si riempie di schiuma il cielo di fumi
la chimica lebbra distrugge la vita nei fiumi
uccelli che volano a stento malati di morte
il freddo interesse alla vita ha sbarrato le porte

un'isola intera ha trovato nel mare una tomba
il falso progresso ha voluto provare una bomba
poi pioggia che toglie la sete alla terra che è vita
invece le porta la morte perché è radioattiva

Eppure il vento soffia ancora
spruzza l'acqua alle navi sulla prora
e sussurra canzoni tra le foglie
bacia i fiori li bacia e non li coglie

Un giorno il denaro ha scoperto la guerra mondiale
ha dato il suo putrido segno all'istinto bestiale
ha ucciso, bruciato, distrutto in un triste rosario
e tutta la terra si è avvolta di un nero sudario

e presto la chiave nascosta di nuovi segreti
così copriranno di fango persino i pianeti
vorranno inquinare le stelle la guerra tra i soli
i crimini contro la vita li chiamano errori

Eppure il vento soffia ancora
spruzza l'acqua alle navi sulla prora
e sussurra canzoni tra le foglie
bacia i fiori li bacia e non li coglie

eppure sfiora le campagne
accarezza sui fianchi le montagne
e scompiglia le donne fra i capelli
corre a gara in volo con gli uccelli

Eppure il vento soffia ancora!!!

 Pier Angelo Bertoli

 

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento
9 ottobre 2012 2 09 /10 /ottobre /2012 08:31

Ora me lo scrivo sul cuore

metto un naso rosso come un pagliaccio

e giro il mio quartiere

e poi la città:

sono guarita e innamorata

delle canzoni che posso cantare

delle poesie recitate

delle donne trascurate

degli amanti nascosti  e liberati

dei bambini che  nonostante tutto

sono nati.

Ora me lo marchio a fuoco sulla pelle

incrocio gli occhi sulla via delle stelle

mangio aforismi e metafore

per sempre:

sono innamorata e guarita

delle preghiere  dai ginocchi rossi

del latte caldo per questa notte

della voce di ogni amica lontana

innamorata delle mie stesse pazzie

lontanissime amatissime e mie.

 

 

A chi è lontano, a chi da un'altra dimensione mi sta amando.

Mi stanno regalando un’altra occasione.

 m.a

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento

Presentazione

  • : Blog di Maria Attanasio (di Napoli)
  • Contatti