Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
15 aprile 2010 4 15 /04 /aprile /2010 07:54

 

 

 

 

...e così sia

 

 

Quello che cerco io non ha pareti

(per questo abito qui

ma vivo altrove),

dentro parole d'altri che faccio mie

e storie che mi fanno vivere più vite.

 

Potrei sembrare una sognatrice,

una che calpesta asfalto

ma cerca nuvole;

la realtà mi attende

più crudele a volte

di ogni possibile

meravigliosa fantasia.

 

Io mi difendo,

e così sia.

 

Maria Attanasio

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento
14 aprile 2010 3 14 /04 /aprile /2010 07:49

 

 

 

..sei

 

 

 

In ogni lacrima

nell'eco di ogni risata

nei fiori

tra le onde del mare

nelle parole scritte

nei versi cantati

nelle mani sporche di farina

nell'erba bagnata di brina

domattina,

sei

nel vento caldo

nel colore bianco

che mi calma

nella paziente attesa

di ogni giorno

nel verso

quando si fa preghiera

nel volo degli uccelli migratori

nei nidi sugli alberi in alto

come a volte sono

i miei pensieri,

sei

nelle ferite che lentamente

si rimarginano

nella speranza

che tutto cambi in meglio

ma va bene anche così

con questo dolore

che tiene all'erta i sensi

e l'anima.

 

Maria Attanasio

 

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento
13 aprile 2010 2 13 /04 /aprile /2010 07:54

...

 

 

 

 

Mi manchi

 

Mi manchi

sono un vaso senz'acqua

pieno di rose inutili

alla primavera

come alla fine.

 

Mi manchi

sono un campo senza grano

sono una mano vuota

sono un soldato

dentro una guerra nuova.

 

 

Mi manchi

sono un peso

a me stessa

sono quello che resta

del tutto che poteva essere

se fossi rimasta

a chiarirmi le idee

a calmarmi il cuore.

 

Mi manchi

come i figli negati al tempo

mi manchi come il credere

per vivere,

mi manchi.

 

Maria Attanasio

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento
12 aprile 2010 1 12 /04 /aprile /2010 11:42

A Cecilia

 

Ma sarà amore

per lei che è di me

la paura che

afferra e le domande

"sarà felice"

che battono campane

sarà amore sano e giusto

vedere segni

immaginari

sulle pieghe del volto

sarà amore o

follia di troppo

cercare malva

e rosmarino

per fare infusi

preparare piatti

senza senso

lavare e rilavare

candidi lenzuoli

raccogliere le rose

ancora in boccio

e chine a farne un mazzo

fasullo e spento

sarà amore

e costruire nuvole

e soli sopra il tetto

e aspettare per lei

che spiova?

E' un peso nel cuore

che offusca ragione

e scavalca la testa.

Ci si sente solo

e solo ventre.

 

Tinti

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento
11 aprile 2010 7 11 /04 /aprile /2010 00:37

...

 

 

Quale Amore

 

 

Amore di chiodi e legno

amore di piedi veloci ed occhi languidi

amore di cenere e vento

amore di ali e sassi

di occhi azzurri nel verde delle mie vene

ai polsi

amore guarito dal dolore

amore medicamentoso

amore dato mendicato

perso e ritrovato

amore di muscoli e cervello

amore perdonato

amore di Maggio

amore di poeta

amore d'amante

amore sconosciuto

amore messo al bando

amore mangiato e bevuto

fumato fino all'alba

sotto stelle decise a cadere

solo per noi.

Amore

quale amore mi consumerà

fino alla fine

salendo e scendendo con me scale

e arpeggi e memoria.

 

Maria Attanasio

 

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento
10 aprile 2010 6 10 /04 /aprile /2010 11:34

 

 

Alla Innominabile

 

 

Del male fatto a me stai già pagando

per questo non ti porto rancore

 

nulla avviene per caso nel dolore

come nell'amore

 

hai tolto a me

quello che non hai mai avuto

che io l'abbia perso indica l'aver posseduto

un tempo e questo mi consola

 

tanto che ti ricordo nelle mie preghiere

ma non avrai sillaba da me

dopo queste parole.

 

 

10 Aprile 2010

 

 

Maria Attanasio

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento
9 aprile 2010 5 09 /04 /aprile /2010 08:51

...

alberoig6.jpg

 

 

 

 

 

 

Lieto fine

 

 

La luce esploderà

nel buio

(io spero).

 

 

Maria Attanasio

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento
8 aprile 2010 4 08 /04 /aprile /2010 07:54

 

 

 

Quanto manca all'amore,

così smetto di scrivere

e ti vengo a cercare

dove non sei.

 

Quanto manca alla guerra,

tolgo l'elmetto e scarico il fucile

piuttosto che uccidere

meglio morire.

 

Quanto manca alla pace,

ho semi di girasole

rubati in Toscana

da qualche parte li dovrò

pur piantare e guardarli

germogliare.

 

Quanto tempo manca

alla “presa di coscienza

del popolo coglione”,

ho fatto posto sul mio balcone

per una bandiera

senza colore.

 

Maria Attanasio

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento
3 aprile 2010 6 03 /04 /aprile /2010 00:04

 

Auguri di una Pasqua serena a tutti voi amici di parole,alcuni voci lontane ,altri strette di mano e abbracci e baci alla stazione.

Auguri a Tinti Baldini che con pensieri e parole mi trasmette un po' della sua forza.

A Cristina Bove ,dolce signora della poesia,eccelsa maestra nell'uso del cuore e delle parole.

A Mimma Luise,prof. simpatica e appassionata cultrice della sua terra .

Ad Aurelio Zucchi,grande poeta e maschio di rara sensibilità.

A Max Reggiani,perché ha sempre creduto in me ,rendendo onore con il suo interesse alle mie povere cose.

A Sandro,folletto geniale.

A Massimo Botturi,perché mi commuove ed ogni volta che leggo i suoi versi mi ritrovo nelle sue parole come per incanto.

A Pier Luigi,che immagino dolce menestrello.

A Flavio Zago,uomo di rara sensibilità poetica.

A Francesca Moro che affronta ogni giorno il dolore e lo vince scrivendo versi stupendi.

Ad Anna Maria Guerrieri,grande donna.

Ad Aurelia Tieghi perchè quello che scrive mi somiglia .

A Paolo Santangelo ,un maestro.

A Marcello Plavier ,gentiluomo

A Claudio Pompi la cui intelligenza ed acutezza spesso deliziano ,tramite le sue riflessioni le mie giornate.

Auguri a tutti quelli che passano di qui,a quelli che ho amato e perduto,che sia finalmente Pasqua di Resurrezione per tutti noi dal nostro dolore,dalla fatica di vivere ogni giorno.

Un augurio particolare ad Elena mamma di Silvia,bimba dolce e sorridente che con la sua storia di dolore e speranza ha riempito il mio cuore di un amore diverso,quello puro che si può provare per qualcuno che non conosceremo mai,qualcuno che ci cambia con il suo esempio, la vita,con la sua pena migliora il nostro”sentire”la vita.

Vorrei che un giorno tutti voi non foste più solo parole ma mani da stringere,guance da baciare,vorrei che fosse possibile almeno una volta guardarsi negli occhi e scambiarsi nello sguardo promesse di poesia nuove e belle,perché la più bella è sempre quella che scriveremo domani.

 

Con il cuore, Maria Attanasio

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento
2 aprile 2010 5 02 /04 /aprile /2010 09:56

 

 

 

 

 

 

Passione.

 

 

Così solo riesci a sentire gli insulti del popolo

Che ti baciava le vesti solo un minuto fa.

 

Non cambia l’espressione del tuo volto

La tua dolcezza si tinge di rosso sangue.

 

La tua carne lacerata gli sputi gli oltraggi

Eppure non piangi,non gridi resti in attesa.

 

Quante mani hanno toccato quanti occhi hanno visto

E le bocche parlato pianto e riso poi tutto è finito.

 

Il tempo è sospeso oppure corre veloce

Quando anche tu ti sei arreso alla paura.

 

Hai invocato il Padre ti sei sentito abbandonato

Ed eri parte di un Dio.

 

Così solo perfino tu,figlio dell’uomo

Perché fosse gloria dell’uomo ogni goccia del tuo sangue.

 

 


Maria Attanasio

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento

Presentazione

  • : Blog di Maria Attanasio (di Napoli)
  • Contatti