Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
19 marzo 2011 6 19 /03 /marzo /2011 23:34

 

 

 

 

 

 

articolo11mfront bandiera italiana1

 

 

 

L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati,

alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo.

 

 

NON FATECI VERGONARE DI ESSERE ITALIANI.

MAI!

Condividi post
Repost0
17 marzo 2011 4 17 /03 /marzo /2011 08:11

mfront_bandiera_italiana1.jpg

 

 

 

 

                        W l'Italia Madre

Condividi post
Repost0
16 marzo 2011 3 16 /03 /marzo /2011 08:25

 

 

 

Ognuno paga…

 

Ognuno paga il diritto ad essere amato

con  la paura che tutto cambi

o peggio,resti immutato

nella fissità dei giorni

che sembrano anni

e forse sono solo istanti

nella mente che tutto potrebbe

e poco vuole realmente,

allora il corpo fa quello che può:

una forza strana che chiamiamo vita

mantiene in circolo il sangue

aiutata dal cuore

come linfa dalle radici fino all’ultimo ramo,

di vena in vena

attraverso le arterie,

non costa niente il sangue

e così lo lasciamo scorrere

a fiume nelle guerre

ognuno paga con la sua vita

il diritto ad essere amato.

 

M.Attanasio

Condividi post
Repost0
15 marzo 2011 2 15 /03 /marzo /2011 08:11

 

 

Abele

 

 

Ma quanti colpi

ancora nei secoli

poi le luci della ribalta

spettano al carnefice

che deve motivare

il suo insano gesto

e magari chiedere perdono

ai parenti della sua vittima

come se si potesse perdonare

per interposta persona

 

ma su chi ricade realmente

tutto il sangue innocente

 

la storia ricorda Caino

(che nessuno lo tocchi)

 

Ma Abele

in quanto silenzio assoluto

rincorre l’ombra

del suo posto nella Storia?

 

Maria Attanasio

mani-20nell-27acqua.jpg

Condividi post
Repost0
14 marzo 2011 1 14 /03 /marzo /2011 08:04

 

 

 

 

 

 

 

 

Mai sia negato al buono la sua bontà

quale dono

dal divino all'umano.

(in questo,io credo)

 

Maria Attanasio

Condividi post
Repost0
13 marzo 2011 7 13 /03 /marzo /2011 09:19

 

 

Follia

 

Scivola via il dolore

non si riconosce nell'oblio

narcotico di un farmaco

che mi farà dormire

senza sogni.

 

Io non ti incontro più

ma sento i passi tuoi

nella mia casa e scivolo

scivolo ancora sul dolore

che è una lastra di ghiaccio.

 

Ho tatuato il tuo nome

nome d'amore sul polso destro

che storia d'amore tutti i tuoi figli

messi in riga con un urlo

poi rincuorati dalle tue risate

ora dispersi

mal tenuti insieme dalle tue ossa

il sangue si è disperso

invece di coagularsi

che vuoi che sia

non siamo meritevoli di miracoli,antichi e ripetuti.

 

Io voglio uscire con te

voglio ancora andare per mercati

voglio che mi aiuti a scegliere il nome

del mio prossimo figlio

voglio che vieni a partorire con me

come quando ci hanno messo insieme

tutta la notte su un letto già sfondato

tra donne urlanti e timide ragazze

già pentite di doversi privare di quel grumo di sangue

in una notte in cui nessuno sognava.

 

Io voglio l'impossibile

ma non per questo sono folle

se non d'amore come i poeti stanchi

di mescolare dolori per farne versi

e farsi colorare un cielo qualunque

che porti tracce di uccelli in volo.

 

Maria Attanasio

Condividi post
Repost0
12 marzo 2011 6 12 /03 /marzo /2011 08:21

 

Benvenuto

 

 

 

Benvenuto in questo Paese

dal clima quasi tropicale,

in equilibrio sulla linea sottilissima

tra bene e male,

benvenuto in questo secolo così nuovo

da sembrare antico

se solo ti fermi a valutare

quali sono stati i vantaggi

della realizzazione di tutti i nostri sogni,

ci sono città dove puoi morire

per esser passato dalla strada sbagliata

e si muore sotto muri tirati su

a calce e sabbia

e quello che resta è dolore e rabbia

e musi che sorridono all’opinione pubblica.

Benvenuto sulla scena

della tua missione storica

di essere unico e solidale

con quanti ti faranno posto

se solo lo vorranno,

mettiti in coda ,chiedi venia

qualcosa cambierà

perché tutto resti uguale

se saprai ridere quando è il momento di piangere

davanti alle telecamere,

se saprai scegliere il male minore

tra ogni possibile male.

 

Maria Attanasio

Condividi post
Repost0
11 marzo 2011 5 11 /03 /marzo /2011 08:15

Frammenti di terre instabili

 

 

Come frammenti di terre instabili

ci troveremo prima o poi

a fare i conti con tutti i giorni

che non abbiamo vissuto mai,

restando lì a parlare a pensare

a quanto amore potremmo fare

senza amare

oppure amando troppo,

chiudendo finalmente il conto

con tutto quello che potremmo avere

senza cercare.

 

 

Maria Attanasio

Condividi post
Repost0
10 marzo 2011 4 10 /03 /marzo /2011 08:13

 

Frammenti 16

 

 

…ecco le mani

il tempo macchia la pelle

 

anche il sorriso scolora

a voler essere onesti

 

i capelli imbiancano

gli amici poco sinceri si allontanano

 

a volte l’amore resiste

quello che si misura

sulla lunga distanza

 

l’amore che si resta in silenzio

nella stessa stanza

senza paura

 

ecco le mani

ritornano al nido delle tasche

ad inventarsi l’ozio.

 

Maria Attanasio

 

Condividi post
Repost0
9 marzo 2011 3 09 /03 /marzo /2011 08:02

Frammenti 15

 

Sono passati gli anni

veloci nei miei occhi

 

copro tutti gli specchi

ché l’anima non si veda riflessa

e tremi

 

il passato è dente dolorante

è passo lento e solitario

incanto del mio diventar grigio

oggi che sono così diverso

da quello che ero

a me stesso straniero.

 

M.A

Condividi post
Repost0

Presentazione

  • : Blog di Maria Attanasio (di Napoli)
  • Contatti