Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
14 maggio 2011 6 14 /05 /maggio /2011 08:11

 

 

 

 

 

Assenze

 

 

 

 

Cosa cambia

Non vederti

Se anche questo è dolore.

 

 

 

Girare per le stanze piene

Della tua assenza,

coltivando la speranza

di ricordare il tuo odore.

 

Ricordare il colore dei tuoi occhi,

è tutta la notte che ci penso.

Amare un altro dandogli il tuo corpo

Ma non il tuo nome.

E tutto questo tentando di conservare

In un vuoto opprimente  la tua immagine.

 

                                   

 Maria

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento
13 maggio 2011 5 13 /05 /maggio /2011 08:23

Non c'è nulla di intelligente nell'essere infelici.

 

 

Arnaud Desjardins

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento
12 maggio 2011 4 12 /05 /maggio /2011 11:53

Auguri al mio marito preferito che oggi festeggia49 anni dei quali 25 passati con me,e non è facile!

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento
11 maggio 2011 3 11 /05 /maggio /2011 08:14

Un anno fa ci lasciava  prematuramente un grande Uomo e Poeta,Claudio POmpi.

Ovunque sei,ora ci restano le tue poesie e la speranza che tu sia finalmente in pace.

Maria

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento
10 maggio 2011 2 10 /05 /maggio /2011 08:01

Oggi Sottovento osserva un giorno di lutto per poter piangere in silenzio il grande Amico e Poeta

Marcello Plavir.

maria attanasio

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento
9 maggio 2011 1 09 /05 /maggio /2011 18:39

 

 

 

 

 

Oggi è mancato un grande uomo ed un grande poeta che con i suoi versi ha saputo raccontarci la vita nel bene nel male,tra le rose mai tralasciando le spine.

Ancora una volta mi trovo a piangere una persona che conoscevo tramite web e purtroppo non di persona,ma il dolore è lo stesso,perchè alla poesia ci si consegna completamente,il Poeta ,quello chè è  anche uomo che si confronta ogni giorno

coi guai ,la morte ,la solitudine ,non può mentire,può soltanto immaginare magari pensieri e sentimenti non suoi ma che gli passano accanto.

Il mio pensiero va alla famiglia di Marcello e a quel Dio che lo accoglierà nel Paradiso dei Poeti,dove ogni pena ,ogni peccato è già stato consolato e perdonato,perchè il Poeta soffre anche l'altrui dolore,magari senza che il resto del mondo così ligio al dovere di vivere una vita senza senso nulla sa della magia,della consolazione,del rispetto per il prossimo

che può dare la poesia.

CIAO MARCELLO!

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento
9 maggio 2011 1 09 /05 /maggio /2011 08:09

 

 

Aver ragione

 

 

Avere sempre ragione non è un bene,

si inaridiscono gli occhi

le mani disimparano il lavoro;

ci si crede dio e l’uomo poi non gode

del pallido fiore che incerto al vento

spera senza saperlo di non essere colto

per il tuo diletto

ed il suo tormento.

 

Maria Attanasio

 

 

 

 

 

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento
8 maggio 2011 7 08 /05 /maggio /2011 08:04

cuore-di-rose-rosse_140_big.jpg

 

 

 

8 Maggio

 

 

È stato il tempo breve di un respiro

e tu non eri più

ed io non sono,

mi muovo tra le cose vecchie

e le storie di ieri,

desidero pace e sono in guerra con tutti

malgrado questo cuore di burro

che sembra sciogliersi ad ogni battito.

 

Non è l'attesa nella speranza di un incontro

quello che mi dà sollievo,nè

la fine della sofferenza tua per mio egoismo,

mai stata così forte da poter guardare

inerme la mia stessa carne che si consuma,

il mio stesso sangue che si trasforma in veleno.

 

Mi mancano le parole tra noi

ché le carezze son sempre state poche,

anche per dire t'amo ci vuole tempo

ed allora ci son le mani grandi pronte a benedire

a volte anche a colpire,Madre che mi sanguini nel cuore

non c'è un dolore che abbia scadenza temporale,

si muove tutto e tutto muore un po'

ogni giorno,il tempo che mi resta è l'incognita

di sapere in quale cielo ,vento o mare sei.

 

Maria Attanasio

 


immagine tratta dal web

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento
6 maggio 2011 5 06 /05 /maggio /2011 08:09

Corpi

 

 

Siamo corpi in movimento

e forse già in decomposizione

le mani afferrano

le gambe corrono

ed a volte il nemico è più veloce

 

non  chiedere  per favore

ciò che ti spetta di diritto

la libertà a volte

è questione di opinioni

e noi abbiamo ancora molti doveri.

 

Corpi che si muovono

qualcuno dice che se anche se fatti di zucchero

certi uomini non son buoni

ti ridono in bocca

le loro presunte vittorie

si nutrono e pascolano

nella vanagloria

 

e noi che cerchiamo nelle parole un senso

che ci faccia compagnia nelle sere vuote

muti gridiamo la paura

che sia poco il tempo

e triste la sorte

ma restiamo in movimento.

 

 

M. A

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento
5 maggio 2011 4 05 /05 /maggio /2011 08:14

M.A

z87902947.png

 

M.A.

 

 

Permalosa con le mani bucate

(e non sono stimmate),

orgogliosa perdona ma non dimentica

amo il suo prossimo…il prossimo che arriva

e giudicata umile ma leggeva  Bukoswki

quando in Italia non lo conosceva nessuno ancora,

ma questo non lo dite in giro

si potrebbe spazientire o forse no,

forse potrebbe amarvi

per i vostri difetti

e dimenticare i propri tormenti

per fare spazio ai vostri lamenti

e divedersi in 10,100,1000 pezzi

in modo che qualcosa di buono

comunque risalti dai suoi versi,

magari per farsi con voi

due risate.

 

Maria Attanasio

 

 

 

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento

Presentazione

  • : Blog di Maria Attanasio (di Napoli)
  • Contatti