Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
23 settembre 2011 5 23 /09 /settembre /2011 07:58

 

A  Daniela P.

 

 

Come le previsioni meteorologiche

che non ci si fida mai

come per gli uomini

anche quelli che non sono marinai

quante parole adesso mi vengono incontro

come fossero persone

con gambe e scarpe nuove

e poi non so mai quello che devo dire

nei momenti più importanti

(sai, quelli che fanno sudare)

 

io sono come le stagioni

che non sono più quelle di una volta

e me ne accorgo mentre passeggio

fuori e dentro un sogno

che non ci sono ma mi sento

fuoco e fiamma

distruggo quel poco di umano

che la realtà mi riversa addosso

in tutto questo non -amore

che non è odiare

ma non “sentire” niente nemmeno il vento

né l'acqua fresca giù in gola

nonostante l'arsura

 

figlia madre femmina dolorante

amante amata e ricordata

tra i fiori che non coltivo

nei giardini che non bagno e non ci vedo

cicale o lucciole

nei passaggi obbligati

nei giorni segnati

quelli che restano ed hanno un nome

che non conosco e un numero che non

immagino ma mi piace pensare infinito

in quello che sei

per come sei stata passata in un attimo

come un'auto veloce

e le canzoni dai finestrini aperti

ché  era  già estate

ed io pronta ad urlare nella notte

fino a restare senza fiato

tutte le cose che mi son rimaste da dire

a te sola,

mi manchi.

 

 Maria Attanasio

 

Da "IL Pane Di Lorenza"

Condividi post

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento

commenti

tinti 09/23/2011 20:26


Sono quelle cose che volevo dire solo a lui ,a lei che mi fanno urlare.Grazie cuore.Tinti


Presentazione

  • : Blog di Maria Attanasio (di Napoli)
  • Contatti