Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
12 dicembre 2011 1 12 /12 /dicembre /2011 08:03

rosso-seta.jpg

 

Rosso come il fuoco

che rosso non è,

rosso come il sangue

che non è mai blu

per quanto sia nobile.

Rosso come le tende nei circhi

e dei musei,

rosso come il viso di chi

non è stato amato mai.

Rosso come le rose rosse

che hanno spine aguzze

anche quando sono profumate,

rosso come sangue innocente

troppo rosso quello dei fanciulli,

indelebile.

Rosso come i baci

che non hai dato,

come i corpi che hai solo desiderato.

Rosso come la paura,

come la rabbia nelle notte più dura,

rosso come il sangue operaio,

rosso come il vino buono

dell’ultima vendemmia.

Rosso come il sangue

sull’asfalto

dell’ennesima vittima

 

di un sabato qualunque.

Rosso come l’amore che non hai dato,

come l’amore vergine,

come l’odio svelato,

come spesso è il passato.

 

Maria Attanasio

11/12/2011

 

Condividi post

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento

commenti

tinti 12/13/2011 18:35

Strordinario questo rosso che rosso non è ,quello del passato e del non dato...grazie cuore.Tinti

aurelia 12/12/2011 08:40

Stupenda, Maria! Rosso come il viso di chi non è stato amato mai!
Rosso come sangue innocente troppo rosso quello dei fanciulli, indelebile!
Un abbraccio

Presentazione

  • : Blog di Maria Attanasio (di Napoli)
  • Contatti