Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
4 ottobre 2011 2 04 /10 /ottobre /2011 10:19

 

Mi ammalo di niente,

ho questo buco dentro

lasciato da gente

scippata via dalla mia vita.

Mi ammalo d’amore dato e preso

e perso e mai ricercato poi dove

una volta che son stati chiusi i confini

tra quel che sono veramente

e quel che, sembro poco e niente.

Eppure ho versato il vino i pace

e mangiato il pane anche quando era duro

con l’ingenua speranza d’essere perdonato.

Mi ammalo di tutto

anche del debito del mio creditore,

per i baci rubati rifiutati a priori,

ho lasciato uomini e donne in vuoti d’aria

ma ancora adesso, sorrido spesso ai bambini.

Mi ammalo di tutto ,di gelosia  per esempio,

l’invidia no è così poco elegante,

ma se qualcuno mi vuole io lo voglio

e non smetto per lontananza

o impegni facili da inventare,

chissà se spaventa di più la generosità

o la presunta invadenza.

Mi ammalo di tutto

perché sono arrivata col cuore in mano ,

e pure voi avete mostrato il muscolo più

picchiato, ma adesso pretendere

che il mio continui pure a battere

mi sembra troppo.

cuore-copia-1

Foto dal Web

 

sottovento di Maria Attanasio (napoli)

Condividi post

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento

commenti

c.altieri 10/04/2011 23:20


conoscendoti,qualcuno ha ancora una volta approfittato della tua generosità e tu ora sei con un pugno di mosche in mano,che ti devo dire,ritenta....


c.altieri 10/04/2011 23:19


conoscendoti,qualcuno ha ancora una volta approfittato della tua generosità e tu ora sei con un pugno di mosche in mano,che ti devo dire,ritenta....


tinti 10/04/2011 22:19


Non so cosa scivere,cuore altro che trafigge...tinti


aurelia tieghi 10/04/2011 17:47


la foto mi fa rabbrividire segue la metafora "sono arrivata col cuore in mano" Maria, così non può battere.. lascialo nel petto con battiti tranquilli il più possibile, così il muscolo si ricompone
e va avanti. Profondità poetica vera, ad ogni verso, la esprimi con tanta passione, non so che dire... ti abbraccio
aurelia


Presentazione

  • : Blog di Maria Attanasio (di Napoli)
  • Contatti