Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
11 novembre 2011 5 11 /11 /novembre /2011 08:02

 Vorrei un silenzio assoluto

per  poter sentire

il grano crescere nei campi,

il lavoro nel legno dei tarli,

la prima goccia che cade

di un temporale estivo

perché è lì che ora sei.

Vorrei poter sentire il suono di un attimo

mentre mi passa sulla pelle,

il rumore del seme gettato

a fecondare la terra

perché è lì che ora sei,

ed in me cresci

e nel cuore mi batti

ed allora ti sento

e nel sentirti mi pento

di esser e stato per così tanto tempo

con le spalle girate al mondo,

perché è nel mondo che sei,

nella vita che continua,

nella morte che non perdona nessuno,

ed essere uno tra tanti

è meglio di un zero assoluto,

perché negli altri ora sei,

in mani che non stringerò

su labbra che non bacerò,

ma sento nel silenzio assoluto

che con le parole come per magia ,m’invento-

 

Acqua25.gif10 novembre 2011

 

maria attanasio

Condividi post

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento

commenti

tinti 11/12/2011 22:26


...perchè è nel mondo che sei...ecco quello che mi manca,cuore mio ,sentirmi ancora nel mondo.Bacio
tinti


aurelia 11/11/2011 14:20


Maria, è stupendo e commovente inventarsi ogni volta con la poesia... Mi piace significativo il verso: "perchè negli altri ora sei.."
Brava come sempre, un caro saluto
aurelia


Presentazione

  • : Blog di Maria Attanasio (di Napoli)
  • Contatti