Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
7 settembre 2011 3 07 /09 /settembre /2011 08:01

Napoli.jpg

 

Quante sono le stelle,cuore,

ora lo sai,

hanno il nome di tutti i figli

negati al mondo per troppa fretta di avere tutto.

Dimmi lo sai

che il tempo non esiste più,

o forse sono io che non lo riconosco

questo frantumarsi di lancette

in secondi minuti ed ore

fino ad arrivare

alla bocca del lupo.

 

Sotto il cielo della città ,

che ti ostinavi ad amare,

hanno sporcato tutto:

passato e presente,

non ci resta che il futuro

tutto da inventare,

come sogni tra le nuvole

e pianti inesistenti

e catene che strisciano,siamo tutti

un po' fantasmi di noi stessi.

 

AH,Vulcanella mia

sapessi quanto dolore poi un po' si addolcisce

ma solo un poco,

quello che il destino ci ha tolto

verrà restituito in altro modo,

è l'unica speranza che guida un piede dietro l'altro,

e tu occhi di fuoco e capelli al vento

mi mancherai

per tutti i giorni che ancora

ci saranno in questa vita.

 

 

Maria Attanasio per Daniela Procida.

Condividi post

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento

commenti

c.altieri 09/07/2011 20:06


Bella di cuore.
Poeta difficile da imitare ,come usa molto adesso,aveva Napoli nel cuore ed un voglia di vivere che avrebbe sfidato qualsiasi eruzione.
Tranne la malattia ,crudele,selvaggia,veloce come un lampo.
Noi ti portiamo sul cuore tatuata come pegno d'amore.
Chi non ha sprecato una sola parola ha già la bocca piena di pietre,ma non è con te,che lasci scie di odori come il caffè qualche volta il basilico...
tutta immaginazione perchè la morte non mette fine a nulla.quando c'è amore-
Se mai passasse di qua,Pino noi ti siamo vicini più di quel che pensi.
C.Altieri


tinti 09/07/2011 17:35


E' l'unica speranza..Daniela lo sa.Ciao cuore.Tinti


Presentazione

  • : Blog di Maria Attanasio (di Napoli)
  • Contatti