Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
19 gennaio 2012 4 19 /01 /gennaio /2012 08:18

Cattiva me

Sempre un passo indietro

Sospesa ma non in volo

Cuore di burro di sole

Di riso e acqua di mare

Così simile al sapore delle lacrime

Dolore di una ferita aperta malamente ricucita.

 

Cattiva me

Così sola dimenticata

Dalla mia stessa storia

Piena di Nomi

In fila come croci

Cimitero di guerra

E nemmeno una battaglia persa in fondo.

 

Cattiva me

Cosa mi manca

Per essere meno stanca

E colorare anche il cielo più nero

Ed essere contenta

Di tutte le parole di scorta

Che ho ancora nell’anima

Reo confessa e assolta

Cattiva me.

 

Maria Attanasio    Gennaio 2012

Condividi post

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento

commenti

tinti 01/19/2012 17:09

Cattiva tu?Anima candida che cerca sempre di capire e perde sangue.Come comprendo.Tinti

aurelia 01/19/2012 09:23

Buona, cuore pieno che sanguina, sei te!... la tua poetica lo mette sempre in risalto e colpisce ogni volta
Io, cara Maria, ho tanti fiori piantati come piccoli cristi nel giardino del cuore che non se ne andranno mai.
abbraccio

Presentazione

  • : Blog di Maria Attanasio (di Napoli)
  • Contatti