Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
3 marzo 2010 3 03 /03 /marzo /2010 08:00

...

 

 

Occhi

 

 

Occhi come finestre

storie che passano

su gambe veloci nella notte.

 

Occhi pozzi neri

occhi fissi di cielo

occhi spaventati

occhi sorpresi

profondi,occhi arrabbiati

occhi di brace.

 

Occhi di guerra

lacrime a disperare

occhi di pace

e nell'anima altra luce.

 

Occhi come i tuoi

che mi fanno ancora male

occhi di mia madre

in giro a cercare risposte

al suo dolore.

 

Occhi fissi sul mondo

ed ancora non sanno

occhi che capiscono al volo

occhi prossimi al presente

consumati,occhi di pianto

occhi chiusi nel sonno.

 

Occhi ancora vi sto guardando

cercando ,fissi nei miei

chi abbasserà per primo lo sguardo.

 

Maria Attanasio

Condividi post

Repost 0
Maria Attanasio di Napoli
scrivi un commento

commenti

Domenica Luise 03/05/2010 15:51


Bella poesia. Secondo me chi abbasserà per primo lo sguardo sarai tu, perché hai sempre amato di più.


tinti 03/03/2010 09:44


Spero che qualcuno abbassi lo sguardo e riconosca almeno l'errrore..e che quegli occhi che ancora puri non sanno sappiano tardi o siano capaci di sopportare quello che vedono.Grazie cara.Tinti


Presentazione

  • : Blog di Maria Attanasio (di Napoli)
  • Contatti