Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
19 ottobre 2009 1 19 /10 /ottobre /2009 07:58

...

Frammenti 2

 

 

C’è qualcosa che somiglia ad un buco in gola

pezzi di stagnola che abbiamo scambiato per stelle

donne sagge che ci vengono ancora in sonno

dopo averci regalato la vita

 

C’è qualcosa che somiglia ad un buco in gola

pezzi di passato proiettano ombre sul futuro

poi sai all’improvviso che per quanto madre sei

ogni figlio è quasi sempre solo

 

E poi ci son le voglie da nascondere

come nascondi il dolore

ci sono cose che non si possono dire

altre che è meglio non fare

 

La verità non è mai una sola

la mia ambizione in nuce

è un altro fallimento

ho sbagliato a scrivere il mio nome

e le nuvole stanno già passando

 

Ci sono storie che si somigliano

ma non sono mai uguali

per cui se ci raccontiamo il nostro male

almeno una di noi due potrà guarire.

 

M.A

Condividi post
Repost0

commenti

frantzisca 10/20/2009 18:15


Quante verità le tue...e sono anche le mie, racconta Maria, mi piace come ti racconti in questa splendida poesia.
Grazie
frantzisca


cristina bove 10/19/2009 20:12


non si guarisce mai...
e questa tua poesia è bellissima.


Massimo 10/19/2009 19:17


Maria, questo va oltre la poesia...e quanta verità in quell'essere comunque soli.
I miei sinceri complimenti, un abbraccio...
Massimo


Domenica Luise 10/19/2009 17:40


Bella poesia molto reale, con un accoramento profondo e ineluttabile che le dà valore rendendola intima oltre che intensa.


tinti 10/19/2009 09:58


La verità mai è una sola....e poi quei desideri e quei dolori che si coprono e neanche più si riconoscono sono "miei"Grazie :splendida.Un abbraccio
Tinti


Presentazione

  • : Blog di Maria Attanasio (di Napoli)
  • Contatti