Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
17 settembre 2009 4 17 /09 /settembre /2009 07:57

...

 

Per tutto il tempo

 

 

Per tutto il tempo che non hai

dovrò vivere

fino al tempo che più non avrò

da consumare

e dovrò salire scale

comprare frutta farmi del male

mettere malelingue a tacere

dovrò misurarmi nelle parole

nell’alimentazione nel sesso nell’ambizione

dovrò crescere figli

dare e avere miti consigli

fare da me senza seguire gli esempi

ispirarmi al tuo tempo

per dare un senso a questo mio tempo.

 

Per tutto il tempo che non hai più

dovrò vivere

caricare telefonini e bagagli

in auto pronte a partire per chissà quali impegni

e trovare rime e risposte

che non è poi così semplice

pagare bollette fare gite fuori porta

guardare altra gente morire

in anteprima mondiale

dovrò smettere di avere paura

farmi da medico e da cura

dovrò calcolare  le distanze

mettere ordine tra le mie carte

ritrovare il tempo perduto in un libro

farmi vento con un ventaglio

e dissimulare il dolore

che non si può vedere

non si può capire

per che mi passa accanto

non è che un’eccezione

il tuo tempo che si è fermato

ed il m io che cerca aria nel fiato

 

 

Maria Attanasio

Condividi post

Repost 0
maria attanasio
scrivi un commento

commenti

cristina bove 09/17/2009 12:05

credo che in questa tu abbia toccato vertici alissimi di poesia.
Non te lo direi mai se non lo pensassi, e non lo penserei se i tuoi versi non mi scavassero nell'anima... quando si cerca di andare al di là di quello che appare, forse, chissà le cose ci potrebbero offrire anche un altro aspetto...
a volte un piccolo dubbio, aiuta a fare luce.
ciao

tinti 09/17/2009 11:34

Ritorna il tema della perdita ,della mancanza con uno stile più forte(se si può dire per lo stile),più sferzante,più vivo .Molto bello e amaro veder passare quei giorni.....Grazie sempre.Tinti

Presentazione

  • : Blog di Maria Attanasio (di Napoli)
  • Contatti