Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
3 settembre 2009 4 03 /09 /settembre /2009 00:02

Robin H..

 

 

I ricchi a volte sono pingui

ed hanno la risata facile

il sorriso marchio registrato

e sanno bene sempre

chi è il miglior offerente.

I poveri hanno spesso gli occhi grandi

anche se non giurerei mai

sulla limpidezza del colore

perché cambia in base a come

viene il giorno

a dare o prendere dolore.

I ricchi hanno un piano

pronto per ogni situazione

non hanno in simpatia i benestanti

hanno sette sensi

a volte vedono pericoli inesistenti.

I poveri fanno massa sugli autobus

si contano con cura il resto

e allungano le file alle casse

nei supermercati come alle poste

si stanno antipatici anche tra loro

anche se si scambiano qualche “dritta”sicura

su come arrivare vivi e quasi sazi

a fine mese.

I ricchi spesso nascono ricchi

quindi spesso la loro è una ricchezza molle

quasi una malattia del sangue

che non ti uccide ma toglie la voglia di lavorare

di quel lavoro che genera sudorazione.

Ci sono ricchi che partono dal nulla

si arrampicano sugli specchi

sulle leggi sulle spalle degli altri

riconoscono i potenti dall’odore

e sanno leccare bene all’occasione

per cui basta a volte il sacrificio

di una sola generazione

per fare di un furbetto il faro della Nazione.

La povertà nella maggioranza dei casi è ereditaria

tipo quando al culmine della maturità

erediti la sognata casa,ma diroccata

o sposi un mutuo trentennale

che ti toglie il sonno

ma statisticamente l’80% della popolazione

ha almeno una casa di proprietà

quindi da qualche parte dello stivale

qualcuno ha una mia proprietà

non lo  sa  oppure non me lo fa sapere.

Si diventa a volte ricchi in un colpo solo

E si chiama di solito “botta di culo”,

anche poveri si può diventarlo all’improvviso

e sicuramente si pensa “me lo hanno messo in …”

Robin H. oggi non saprebbe cosa fare,

quale giornale leggere

quale Tg ascoltare e prendere per vero

ringrazierebbe Dio di avere una foresta

a sua disposizione

relegando ad altri ogni possibile soluzione.

 

Maria Attanasio

Condividi post

Repost 0
maria attanasio
scrivi un commento

commenti

massimo 09/04/2009 19:38

la povertà spesso è ereditaria, geniale!
:-)

cristina bove 09/03/2009 22:38

fortissima Maria!
che idea questa di Robi Hood
e meno male che lui almeno una foresta dove rifugiarsi ce l'ha.
noi dove andiamo?...

cristina bove 09/03/2009 22:37

fortissima Maria!
che idea questa di Robi Hood
e meno male che lui almeno una foresta dove rifugiarsi ce l'ha.
noi dove andiamo?...

annarita59 09/03/2009 21:27

Bella e vera. Di una realtà brutale ma narrata con ironia, quasi a esorcizzare la forte malinconia che il vivere in una società profondamente "inquinata" produce. Complimenti, Maria. E grazie! Sono felice di averti "trovata"!.. :-)

tinti 09/03/2009 15:06

Ironica ma amara e dolce ...solo tu riesci a colpire il cuore e la testa all'unisono
Ciao cara
Tinti

Presentazione

  • : Blog di Maria Attanasio (di Napoli)
  • Contatti