Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
21 luglio 2009 2 21 /07 /luglio /2009 11:25

...ma se uno potesse raccontare davvero
la noia di certe giornate,
tra le facce alle quali devi sorridere
ma che vorresti spaccare,
e la presunzione oscena
di chi ti guarda ma non ti vede
ma sa che sul palco della vita
è riservata proprio a lui un'altra scena,
e a te indomito inventore
della tua esistenza,non resta che
tentare di trasformare l'odio
in indifferenza,per avere
meno da fare
e farti,tra nuovi vizi,
dall'ozio cullare.

Maria Attanasio

Condividi post

Repost 0
maria attanasio
scrivi un commento

commenti

Francescafutura 08/09/2009 08:39

Graffia questa poesia, induce a pensieri molto profondi...
riuscire a trasformare l'odio...bella-bella
frantzisca

tinti 07/21/2009 22:19

Davvero ,è un manuale perfetto e poi la chiusa mi si confà appieno .Quelle facce che ti piacerebbe prendere a schiaffi cominciano ad essere troppe...prudono le mani!Grazie cara e sincera amica.Tinti

bruno 07/21/2009 11:53

Manuale di come sopravviverein un deserto di.....
Grazie.
Ciao

Presentazione

  • : Blog di Maria Attanasio (di Napoli)
  • Contatti