Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
10 giugno 2009 3 10 /06 /giugno /2009 12:07

 

 

 

 

Come…

 

 

Come sangue che sbocca a fiotti

Come i tre tempi del valzer

Come pelle che scotta

Come ferita che pulsa

Come seme che cresce nonostante tutto

Come pianto di neonato affamato

Come occhi e mani

Come donna che si mostra alla finestra

Come amante scoperto

Come delitto irrisolto

Come aborto spontaneo e violento

Come incatenato alla mia stessa vita

Come sospeso nel vuoto

Come sigaretta che brucia lenta

Come alcool veloce giù per la gola

Come uno che mente spudoratamente

Come chi è in bilico su un cornicione

Come prete che non crede in niente di quel che dice

Come un ladro inseguito

Come guardia in affanno

Come un profeta in patria

Come un filosofo sotto morfina

Come formica ad una festa

Come fanciulla in  fiore

Come treno veloce

Come cavallo azzoppato

Come Maria

A volte mi sento…


Maria Attanasio

Condividi post

Repost 0
maria attanasio
scrivi un commento

commenti

c.altieri 06/10/2009 19:52

OK.,senza dire davvero quelo che sei o non sei,non ci remiamo contro noi...bella davvero,da non poter dire e poi inece si dice ,ciao.c.altieri

Flavio 06/10/2009 17:28

In mezzo a tutto questo sentire è sempre più difficile percepire la propria vera voce.
Molto bella, Maria.
Flavio.

tinti 06/10/2009 12:55

Io mi sento formica ad una festa e ti vedo fanciulla in fiore...sei tutto questo e poi ancora,aggingerei come neve pulita appena scesa.Ciao
Tinti

Presentazione

  • : Blog di Maria Attanasio (di Napoli)
  • Contatti