Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
19 maggio 2009 2 19 /05 /maggio /2009 08:04

Vento

 

 

Decidono :

parti

in abito sottile

poi

non senti più

il tuo respiro:

boati d’urlo

cocci impolverati

di ricordi

macerie di case

e di te

senno in frantumi.

 

Riparti in tenue soffio

Se puoi.

Decidono…

 

 

Tinti Baldini

Condividi post
Repost0

commenti

B
Meravigliosa..Un inchino Tinti!!!!!!!!
Rispondi
C
produce sempre le stesse emozioni, da'altra parte, quando è Poesia...
Rispondi
M
Questa di Tinti è molto bella (davvero è la prima di Poetare?) e si addice in modo singolare ad una mia amica che lei conosce ormai molto bene. Spesso le macerie che ci portiamo dentro sono frutto delle altrui decisioni. Grazie Tinti, e grazie Maria che ce l'hai riproposta!
Massimo
Rispondi
T
Pensa,amica di cuore,che sono andata a cercarla oggi su poetare perchè non la rtrovavo più sul pc e...solo allora ,rimbambita come sono,mi sono resa conto del perchè e ringraziarti non basta .....Tinti
Rispondi
M
Questa è la prima poesia che la grande Tinti ha mandato al sito Poetare che ha permesso a molti di noi di incontrarsi virtualmente,ma non per questo con minore sincerità che se fossimo seduti al bar.grazie a tutti.
Rispondi

Presentazione

  • : Blog di Maria Attanasio (di Napoli)
  • Contatti