Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
18 maggio 2009 1 18 /05 /maggio /2009 07:44

Bilingua

 

 

Ripopolare ,ripopolare

è facile dire.

Giostre.

Cigolanti,voleri impotenti

Strade divise,vesti ormai lise.

Cavalli ,promesse e sirene.

Notti bianche,lumi, falene

e voci.

Voci tante,voci stanche.

Voci

rimbalzano,si fondono e saltellano

giocano si alzano e imprecano.

Sbraitano .

Tremano

ma avanzano,fiere di essere

d’incrociarsi,tramare, tessere

di vuotare il mare,di vette scalare

e schiatte toccare

con  garbo

il cuore disposto o di mosto ospitale.

 

Voci avare

Questo velo e da scostare.Pochi anni basteranno.

Voci vere

Si potrà ripopolare e ripartire con l’inganno.

 

Flavio Zago

Condividi post

Repost 0
maria attanasio
scrivi un commento

commenti

Flavio 05/19/2009 14:33

Grazie, amica, ricordo ancora quando la scrissi a "naja", diciamo un tot di anni fà!
Flavio

tinti 05/18/2009 11:39

Ripopolare ...riprendere come se nulla fosse...con l'inganno.E' poesia lucida ,amara e profonda in stile consono.Bravo ,caro amico e grazie a Maria.
Tinti

Presentazione

  • : Blog di Maria Attanasio (di Napoli)
  • Contatti