Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
13 maggio 2009 3 13 /05 /maggio /2009 00:14

Prima mi faccio un a doccia

 

 

Prima mi faccio una doccia

E poi mi sveno

Voglio che mi trovino pulito

Voglio lavare via le delusioni

Che ho tentato di annegare nel troppo bere

Nelle migliaia di sigarette accese.

Voglio lavare via l’odore di troppi corpi

Avuti senza amore

La sensazione di essere presente

In un mondo che non mi accontenta

Le pretese l’invidia la presunzione

Quel filo d’arroganza

Che mi ha legato all’esistenza

I rimpianti ed i rimorsi i compromessi

I versi dileggiati

Le opportunità tutte le occasioni

Lasciate andare

Guardandomi le spalle come fossero nemici

L’ipocrisia di certi discorsi

Che mi hanno contagiato mio malgrado.

Voglio lavare via il seme sprecato

I baci che non ho dato

Le rose che non ho sistemato nei vasi

I libri letti troppo in fretta perché lasciassero traccia

La sensazione di avere ancora tra le braccia

L’amore incerto dei vent’anni

E tutti i minuti e i giorni

Che devono venire a darmi fiato

Ora che sono così pulito.

Prima mi faccio una doccia

E poi mi sveno

Dovrà uscirmi dal sangue ogni peccato.

 

C.Altieri

Condividi post
Repost0

commenti

M
Non c'è che dire, una bella poesia davvero, falcata sicura, stile e sostanza di significato.
Complimenti
Massimo
Rispondi
R
emozionante!
Rispondi
T
Come mi sarebbe piaciuto averla scritta,mannaggia!Scorre a cascata e tu ci entri dentro con i tuoi "vorrei".Grazie a te e a Maria per le emozioni pure che mi avete dato!
Tinti
Rispondi
A
troppo buona Maria,che ho autorizzato a scrivere della mia vita che lei bonariamente definisce suina e mi conosce abbastanza per poterlo dire.
Ovviamente ricambio la stima ed il libro al quale stiamo pensando in realtà sarà molto più suo che mio avendo io non poche perplessità al riguardo,se son rose...avranno sicuramente spine e si vedrà,io per le spine potrei fare qualcosa.ciao
C,Altieri
Rispondi
F
E' una doccia di parole di cristallo che ci riporta puri, lavando via concetti incancreniti. Molto bella.
Flavio.
Rispondi

Presentazione

  • : Blog di Maria Attanasio (di Napoli)
  • Contatti