Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
9 maggio 2009 6 09 /05 /maggio /2009 00:18

Ti ringrazio

 

 

Sei stata madre

d’ossa e sfinimento

senza portarmi

a spasso

nel ventre

m’hai dato carezze incerte

ché madre non eri

quasi in timore

d’un rifiuto neonato

sentivo sudare la fronte

nei conti a fine mese

ma il letto era candido

e grande e tu stavi

là sul divano

con gli occhi

sgranati e la lente

a guardare il mio sonno

a sentire il mio fiato

sempre.

Ringrazio quei libri

ammucchiati risposte

alle mie risposte

alle mie domande

e la mano nodosa

sfogliarli la notte

a trovare per me

libertà.

 

Tinti Baldini

 

Condividi post

Repost 0
maria attanasio
scrivi un commento

commenti

aurelia+Tieghi 05/10/2009 01:41

Tinti... ma quanto amore ti ha dato questa grande donna.... Tutto lo fai sentire in questa bella poesia. Bacio
aurelia

bruno 05/09/2009 14:31

Bellissima da Dolce, quale sei. Ciao

Gaetano 05/09/2009 12:50

Ciao cara Tinti. Una poesia molto bella ed intensa. Dai tuoi versi si sprigiona amore allo stato puro.
:-)
Un caro saluto e un buon fine settimana a te e a Maria.
Gaetano.

maria attanasio 05/09/2009 11:56

Anche se la poesia è di Tinti,vi ringrazio tutti per la partecipazione e la condivisione,e soprattutto grazie a Tinti per avermi concesso il privilegio di ospitare i suoi versi che è molto più di quanto io possa mai fare per lei.maria

Beatrice 05/09/2009 11:51

Stupenda...come te Tinti... ti abbraccio e abbraccio Maria e auguri per domani! VVB

Presentazione

  • : Blog di Maria Attanasio (di Napoli)
  • Contatti