Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
23 aprile 2009 4 23 /04 /aprile /2009 00:22

                                                      

                                                      Sei stata il nostro faro Madre,

la spiaggia su cui approdavamo

naufraghi della vita,primo pensiero noi

di tutti i tuoi pensieri.

Sei stata roccia e come muschio

Ti siamo cresciuti addosso,

forte come una quercia

ci siamo riposati all’ombra del tuo amore

smisurato per noi

che in te non abbiamo mai

trovato confini.

Sei stata la nostra stella cometa Madre

Aiutaci ora ad attraversare il dolore affinché

la dolcezza latente in ogni pena

Ci renda migliori.

Condividi post

Repost 0
maria attanasio
scrivi un commento

commenti

Beatrice 04/23/2009 17:18

Tua madre assomigia alla mia...che grazie a dio è ancora in vita.. e mi duole non riuscire a scrivere di lei come merita...La sento molto, come l'altra che ho letto nel tuo secondo libro, "Le mani di mia madre"...sono molto commossa anch'io e tu sei brava perchè non usi solo bene le parole, è il tuo cuore che s'apre a meraviglia..Ti abbraccio forte Maria!

Beatrice 04/23/2009 17:18

Tua madre assomigia alla mia...che grazie a dio è ancora in vita.. e mi duole non riuscire a scrivere di lei come merita...La sento molto, come l'altra che ho letto nel tuo secondo libro, "Le mani di mia madre"...sono molto commossa anch'io e tu sei brava perchè non usi solo bene le parole, è il tuo cuore che s'apre a meraviglia..Ti abbraccio forte Maria!

tinti 04/23/2009 13:09

Bellissimo quel "ti siamo cresciute addosso" come vite e vita...mi commuove e mi fa sentire il vuoto per non avere avuto nè dato a mia madre tanto amore spassionato e grande.Grazie amica,sempre.
Tinti

Presentazione

  • : Blog di Maria Attanasio (di Napoli)
  • Contatti